L’art. 11 della Legge del 15 marzo 2010, n. 38 “Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore” prevede che il Ministro della Salute presenti ogni anno una relazione al Parlamento sullo stato di attuazione Legge 38/2010 in merito allo sviluppo delle reti di assistenza in cure palliative e terapia del dolore.

A tal proposito  il Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin ha inviato al Parlamento il 5 maggio 2015 il Rapporto al Parlamento sullo stato di attuazione della Legge n. 38.

Il concetto fondamentale di “rete”, così come presente nella normativa, è stato il punto di riferimento per la redazione di tutte le precedenti edizioni presentate nel corso degli anni passati. Coerentemente con il lavoro già svolto, l’attenzione del presente Rapporto al Parlamento si è concentrata sul paziente assistito nelle reti assistenziali previste dalla legge 38/2010.

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin – ha evidenziato che “dati e tendenze confermano un costante miglioramento nell’attuazione della nostra Legge sulle cure palliative e la terapia del dolore, che rappresenta un’eccellenza nel panorama europeo, come emerso anche nel corso del Semestre di Presidenza italiana dell’UE nel Meeting informale con i ministri della Salute. Molta strada resta da fare, ma questi dati dimostrano che  l’uso delle terapie contro il dolore non è più un tabù e che sono sempre di più le persone che ricevono un’assistenza adeguata nel momento di massima fragilità in strutture preparate e da personale competente”.

Leggi il comunicato del ministero

Testo completo del rapporto al Parlamento

Commenta